Il futuro è meglio del passato? Per i petrolhead questa prospettiva pare diventare sempre più stretta. Tra i tanti flash del domani dell’auto al Salone di Ginevra fa sempre piacere trovare qualche perla della vecchia scuola. Morgan Plus 8 50th Anniversary Edition è un esempio calzante.

Un piccolo costruttore nella galassia del grandi Gruppi automobilistici che celebra un suo modello. Morgan Motor Company in Svizzera ha portato il modello che festeggia i 50 anni di vita della Plus 8, che sarà realizzato serie limitata di 50 esemplari, tutti ovviamente assemblati a mano.

Riproponendo quell’atmosfera e quelle sensazioni che solo le sportive inglesi, essenziali per certi aspetti, lussuose per altri, sanno regalare. Ad esempio gli interni di pelle nera impermeabile per chi vuol viaggiare a cielo aperto comunque, la classica calandra Morgan che si fonde con la modernità dei fari a Led.

La Plus 8 50th Anniversary Edition oltre uno stile inconfondibile propone un pacchetto moderno. Telaio in alluminio (rivettato) e motore V8 di 4.8 realizzato da BMW. Che permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e una velocità massima di 250  chilometri orari.

I terminali di scarico rivestiti in ceramica sono l’ideale per godersi il ruggito del V8. Pochi pezzi, ma saranno ordinabili con cambio manuale o automatico (sacrilegio) e con guida a destra o sinistra.

Due le versioni, due i colori: blu la speedster, verde la traditional convertible, dotata di capote in tela. Il prezzo parte da 107.500 sterline, poco più di 120.000 euro, tasse escluse.