Da concept (elettrico) si è presentato a Francoforte due anni fa. Honda Urban EV. Il Salone di Ginevra del prossimo marzo segnerà un passaggio ulteriore, sebbene ancora nelle vesti di prototipo, a pochi mesi dall’avvio della produzione. La citycar elettrica Honda rivela le linee che porterà al debutto, in realtà una tappa già anticipata dai muletti di sviluppo dei quali abbiamo narrato lo scorso novembre e in grado di trasmettere dettagli ulteriori rispetto a quanto fa il bozzetto diffuso dalla casa nipponica. 

Sarà una citycar 5 porte, mantiene le telecamere della show car al posto degli specchietti retrovisori. Il design esterno si evolve senza stravolgere le proporzioni di un’auto lunga all’incirca 3,90 metri e sulla quale i rumours indicano un’autonomia di marcia di circa 200 km per ciclo di ricarica.

Honda Urban EV, via allo sviluppo del modello di serie

Se il design esterno è strettamente collegato all’impianto del concept, eccezion fatta per le portiere dall'apertura controvento e ritocchi secondari allo stile dei fari, c’è grande interesse sulle soluzioni che caratterizzeranno l’interno, in vista della produzione in serie, dopo che Urban EV Concept mise in mostra un abitacolo minimal e altamente tecnologico, con un ampio display a estendersi fino davanti al passeggero.

Nella strategia di sviluppo di modelli elettrificati, Honda punta a raggiungere nel 2025 due terzi delle vendite globali realizzate attraverso auto elettriche e ibride.