Il Design Center di Honda immagina come saranno le auto nel 2025, l'Istituto Europeo di Design risponde con la Tomo. Il frutto della collaborazione tra la Casa giapponese e lo IED è una concept car che vedremo al Salone di Ginevra, che si terrà dal 7 al 17 marzo, quando verranno rese note tutte le altre caratteristiche del mezzo.

I 13 studenti che hanno partecipato al progetto si sono mossi all'interno delle linee guida dettate dalla Honda. L'obiettivo era arrivare a creare una macchina piccola, ma grande abbastanza per districarsi in diversi modi d'uso, facile e divertente da guidare.

I ragazzi hanno tirato fuori una vettura elettrica, lunga 3.997 metri, larga 1.893 e alta 1.556, dimensioni che rendono il concept un segmento B compatto adatto al target dello studio.

La sinergia tra la Honda e lo IED è nata come progetto di tesi del Master Biennale in Tasportation Design, il corso di studi dedicato alla progettazione dello stile esterno e dell'abitacolo di un auto. La Honda Tomo è la 15esima concept realizzata durante il corso.