Lagonda, il Marchio di Aston Martin al GIMS ha presentato All-Terrain Concept. Il prototipo di SUV elettrico che dovrebbe entrare in produzione nel 2022. Nello stabilimento di St Athan in Galles, la fabbrica green del Marchio. Lo stile non è troppo distante da Vision Concept mostrata dodici mesi fa, al precedente al Salone di Ginevra.

Presenta un design proprio, diverso dalle Aston Martin e tipico di Lagonda. Lo sport utility di lusso  integra le batterie nel pavimento. Si presenta come una quattro posti, con una silhouette slanciata, ma non priva di spigoli e di soluzioni originali, come la coda appuntita e sporgente.

Affilati anche i gruppi ottici anteriori, basso, per un SUV, il tetto, mentre la calandra, incassata, è imponente. Lagonda All-Terrain Concept per ora non ha una scheda tecnica ufficiale, ma promette comodità, con le portiere posteriori che si aprono controvento. “Space efficiency” promettono dal Marchio, ma ovviamente l’impressione è che l’attenzione, giustamente, sia sul lusso e le soluzioni di prestigio.

Come i sedili anteriori girevoli, nella prospettiva di guida autonoma, per creare un ufficio nell’abitacolo. O come il cachemire: si tratterebbe di un esordio a bordo.