Gli 80 giurati del World Car Awards, provenienti da 24 paesi diversi, hanno eletto Sergio Marchionne, l’AD del Gruppo FCA e Presidente Ferrari scomparso la scorsa estate dopo una lunga malattia, vincitore del premio World Car Person Of The Year al Salone di Ginevra.

Mike Manley, l’attuale AD di FCA, ha ritirato il premio allo stand del Gruppo: “E’ un onore per me ricevere questo riconoscimento postumo da parte della giuria del World Car Awards a Sergio Marchionne. Non era per la luci della ribalta, preferiva stare al servizio della compagnia che ha servito per 14 anni, alla guida di un team pronto a raccogliere la sua eredità. Accetto questo premio alla sua memoria con estrema gratitudine”.

Marchionne si aggiunge all’Albo d’Oro del premio assieme ad altre personalità importanti e influenti nel mondo dell’industria automobilistica.

Gli è stato riconosciuto il lavoro fatto nel far diventare il Gruppo FCA un importante player globale.

La sua resta una perdita immensa per l’automotive