Prende il meglio dello stile di Santa Fe, si regala un frontale aggressivo e dà appuntamento al Salone di New York. Hyundai Venue è il SUV globale da lanciare nel segmento A, misure intorno ai 4 metri in lunghezza, per un progetto che sarà due ruote motrici, con trasmissione manuale o doppia frizione.

L'offerta di motorizzazioni andrà a riprendere le unità già note in Europa, anzitutto il turbo benzina da 1 litro

VENUE TROVA SPAZIO AL DI SOTTO DI KONA

I primi bozzetti disegnano linee scolpite e molto accattivanti, tra un anteriore dalla calandra elaborata e ispirata a Santa Fe e gruppi ottici sdoppiati.

Andrà a collocarsi sotto Hyundai Kona, per dimensioni e target di pubblico. Hyundai Venue racconta un po’ anche degli interni, bozzetti dai quali si intravede la compatibilità dell’infotainment con Apple CarPlay, il clima automatico, per proseguire con una tasca portaoggetti tra plancia e cassettino davanti al guidatore.

Se il design del frontale riprende i modelli di segmento superiore di Hyundai, le forme dei fari posteriori richiamano le geometrie della citycar Hyundai i10

Scarni i dettagli forniti dalla casa coreana, appena la conferma che sarà il SUV Hyundai più piccolo e più accessibile sul mercato.