Pirelli al top al Salone di Parigi, con obiettivi altissimi: gommare il lusso abbassando le emissioni acustiche. La Casa della Bicocca calza in primo equipaggiamento molte auto di prestigio: dalla Ferrari GTC4 LussoT all’Audi Q5, dalla Porsche Panamera alla Land Rover Discovery. Per questi ultimi tre modelli Pirelli ha sviluppato pneumatici ad hoc con tecnologia PNCS, in grado di dimezzare il rumore all’interno del veicolo.

E ancora, il sistema “Pirelli Noise Cancelling System” consente di ridurre la rumorosità della cavità dello pneumatico di 2-3 decibel, che equivale al dimezzamento della rumorosità complessiva, con un notevole miglioramento del comfort di guida.

Il massimo. Kers, monoscocca in carbonio e quasi mille cavalli: la nuova LaFerrari Aperta, tra le premiere più attese del Salone di Parigi, mette in strada la potenza e la tecnologia F1. Pirelli, contando sulla sua esperienza nel Circus, ha sviluppato  un pneumatico su misura. La nuova LaFerrari Aperta calzerà in esclusiva un PZero Corsa Asimmetrico, nelle misure 265/30ZR19 all’ anteriore e 345/30ZR20 al posteriore. I tecnici Pirelli in con gli ingegneri del Cavallino rampante, hanno aumentato l’area di impronta del pneumatico: la maggiore dimensione della copertura dedicata, in particolare quella anteriore, consente, infatti, di ridurre il sottosterzo del veicolo, migliorandol’inserimento in curva ed il grip nella fase di percorrenza. Questi benefici interessano anche la fase di spinta di deriva.

Un modello davvero speciale.