Al Mondial del l’Automobile la prossima settimana ci sarà la prima assoluta per la nuova Classe B. La monovolume compatta di Mercedes è annunciata come  più sportiva e dinamica rispetto alla precedente generazione. Sarà una concorrente diretta di BMW Serie 2 Active Tourer, con l’obiettivo di porsi al vertice del segmento.

Proporrà interni più spaziosi e tecnologici. Nobilitati  dall’arrivo del sistema di infotainment MBUX. Il doppio schermo a “tablet orizzontale” caratterizzerà la plancia dell’MPV, al pari di Classe A. Della quale risprenderà anche il design, sobrio, ma non privo di un certo dinamismo. La Casa ha anticipato inoltre la presenza dispositivi di assistenza alla guida di ultima generazione, ereditati dalla Classe S. Nuovi anche i motori, ancora più puliti ed efficienti. Saranno a “cascata” quelli di Classe A. Ovviamente i più interessanti il 1.3 turbo benzina e il 1.5 Diesel sviluppati in sinergia con Renault.

Le altre novità della Stella al Salone di Parigi saranno i già mostrati GLE, il nuovo grande SUV, il crossover elettrico EQCe la compatta tutto pepe AMG A 35.