Il regalo per i 70 anni diventa realtà. Porsche a Parigi ha confermato che 911 Speedster, concept realizzato per celebrare lo storico anniversario della fondazione nel 1948, sarà prodotto. In serie limitata, ovviamente, e non casuale: in 1.948 esemplari.

Da giugno a ottobre il passo è stato breve. Il modello ha riscosso grandissimi apprezzamenti. La decisione è stata quasi istantanea. L’ispirazione vintage alla mitica 356 Roadster, la configurazione essenziale e originale. La doppia gobba al posteriore è in fibra di carbonio: la capote non c’è, sostituita da un minimale tonneau in fibra di carbonio.

La scocca è quella della GT3, la carrozzeria è quella della Carrera 4 Cabriolet. Il parabrezza è ridotto e i vetri laterali sono ribassati, Lo sviluppo realizzato da Porsche Motorsport, che ha portato sotto il cofano il sei cilindri boxer di 4 litri aspirato (ululante a 9.000 giri) da 500 cavalli ne fanno una vettura speciale.

Che potrà essere arricchita dagli Heritage Design Packages realizzati dal reparto Exclusive. Altra finezza.911 Speedsterconserva molti elementi della concept. Gli speciali retrovisori, il tappo del cofano sono rimasti. A Parigi hanno esordito i cerchi diamantati da 21 pollici (derivati dalla RSR da gara), gli interni in pelle bicolore e i fari diurni a led arancioni. Unico mistero, il prezzo. Porsche non lo ha ancora comunicato.