Il terzo asso "green" non poteva che essere un crossover. Volkswagen nella sua visione, a breve termine, di auto elettriche dopo le première della I.D. (Parigi 2016) e della I.D. BUZZ (Detroit 2017), al salone di Shanghai presenterà a concept car del primo CUV (crossover utility vehicle).

Viene indicata come sintesi tra una coupé a 4 porte e un SUV. Un modello cruciale, in prospettiva, della nuova generazione di veicoli elettrici a zero emissioni con una grande autonomia dichiarata. Annunciata come simile a quella delle attuali automobili a benzinaE punta come gli altri due modelli a una speciale struttura interna: flessibile, con spazio comfort superiori agli standard della categoria.

Come la I.D. e la I.D. BUZZ, può anche viaggiare in maniera totalmente autonoma: basta un leggero tocco sul volante per attivare questa modalità. Il volante si ritrae elettricamente nella plancia, dove forma un elemento unico con gli schermi e i comandi, che sono stati implementati per essere totalmente digitali. Il veicolo elettrico riconosce l’ambiente circostante e gli altri utenti della strada grazie a scanner laser, sensori a ultrasuoni, radar e telecamere.

Destinazione 2025. Si tratta di un'altra sostanziosa anticipazione delle futura gamma elettrica di VW. Non rimane che scoprire le forme complete e le caratteristiche ufficiali.