Per un ibrido che, in casa Mitsubishi, è già realtà, uno sguardo al futuro. Ovviamente, elettrico. Al Salone di Tokyo verrà presentata la e-Evolution concept,  originale suv che svela qualche dettaglio in più sulle caratteristiche con le quali andrà sullo stand a fine ottobre. Riconoscibile immediatamente come un prodotto Mitsubishi grazie al Dynamic Shield, sviluppato per le esigenze del powertrain elettrico, quindi con una calandra interamente chiusa e motivo esagonale della griglia replicato su una superficie liscia, le e-Evolution conserva la separazione dei gruppi ottici, entrambi i proiettori a sviluppo orizzontale.

Trattamento particolare anche per quanto riguarda il raccordo tra parabrezza e tetto, appare un elemento unico, fortemente rastremato in coda, a vantaggio dell'efficienza aerodinamica. Una vetratura molto curva, quasi dall'effetto visiera, se vista abbinata ai finestrini laterali. 

Al design si lega la tecnica, la configurazione elettrica con tre motori, due dedicati all'asse posteriore e con Active Yaw System, per la ripartizione della coppia tra le due ruote. Controllo selettivo abbinato al singolo motore elettrico anteriore. L'integrale è servito. 

Mitsubishi esplora il campo dell'intelligenza artificiale con soluzioni di assistente personale avanzato, in grado di rilevare le richieste dei passeggeri e del guidatore, ovviamente con riconoscimento vocale naturale, nonché di replicare con un tono umano e suggerire interventi allo stile di guida. Registra quanto accade intorno all'auto, le condizioni di traffico, le preferenze di chi è al volante e dà suggerimenti ritagliati su un'analisi complessa e completa. Funzioni molto più semplici passano, invece, dalla gestione dell'impianto di climatizzazione, l'attivazione delle luci o dei tergicristalli, tutto attraverso istruzioni vocali. 

Intelligenza artificiale che non è certo tecnologia che si esaurisce nel mondo dell'auto, tutt'altro. Più dati e scenari vengono sottoposti ai sistemi e più sarà  personalizzata la gestione dei dispositivi e quella che è l'esperienza d'uso. Dall'automobile all'abitazione, l'intelligenza artificiale integrata sul concept Mitsubishi e-Evolution è in grado di interfacciarsi con i sistemi Alexa di Amazon e Google Assistant.