Opel deve bruciare le tappe, come annunciato nella conferenza stampa del rilancio. Non c'è tempo da perdere e con efficacia teutonica la Casa ha anticipato il teaser di un nuovo prodotto. Il piano Pace! ha già partorito un modello, che dovrà contribuire al ritorno all'utile nel 2020, dopo 21 anni di bilanci in rosso.

Il teaser mostrato non lascia spazio ad un esame approfondito, ma permette di intuire dettagli importanti. L'anteriore esibito nell'ombra riprende gli stilemi dei SUV e crossover Opel, ovvero Grandland X, Crossland X e Mokka X. La firma dei gruppi ottici a LED è chiara, anche se la parte inferiore del frontale appare meno aggressiva.

Con pragmatismo, la Casa tedesca punta quindi a una categoria che va per la maggiore. Ma con un'indole più "tranquilla", che farebbe optare per un grande SUV a sette posti. Che risponderebbe ai piani di PSA per Opel: ovvero elettrificazione e sinergia con il Gruppo. Che significherebbe uno sport utility ibrido plug-in e magari nel futuro prossimo anche elettrico e realizzato sulla (ottima) piattaforma francese EMP2. Il nuovo modello, prodotto in Germania ad Eisenach, dovrebbe arrivare sul mercato entro il 2019. Giusto in tempo per dare un contributo ai conti e al prestigio di Opel.