L’Audi SQ5 è stata presentata allo scorso Salone di Detroit. Un prestante SUV a benzina con un V6 di 3 litri potenziato dal compressore volumetrico che eroga 353 cavalli (500 Nm di coppia) e parte da 69.900 euro di listino.

Per chi vuole ancora più potenza e grinta, l’elaborazione di ABT Sportsline, specialista proprio dei modelli sportivi di Audi, ha preparato una ricetta speciale. Il tuner di Kempten ha elevato la potenza a 425 cavalli e la coppia a 550 Nm. Numeri importanti, ottenuti grazie alla centralina supplementare. La velocità massima rimane limitata elettronicamente a 250 km/h, ma l’accelerazione migliora. Nello 0-100 km/h l’Audi SQ5 by ABT accelera in 5,2 secondi (da 5,4).

L’occhio, cattivo, vuole la sua parte. Il suv elaborato esibisce una griglia personalizzata, un nuovo paraurti anteriore, minigonne laterali più vistose. Tutto per non passare inosservata, come conferma lo spoiler posteriore sul tetto e i quattro terminali di scarico nel nuovo estrattore. Disponibili anche cerchi dedicati da 20”, da 21” e nuove sospensioni ribassate. Un pacchetto speciale, in ogni modo personalizzabile secondo diverse esigenze.