Alla fantasia non c'è limite, così come alle possibilità di personalizzazione. L'unico, posto da Militem è che sia chiamato a intervenire su progetti yankee. Muscle car o fuoristrada non importa. Da Monza al Motor Show, per mostrare due realizzazioni che danno non poco nell'occhio: Militem RAM 1500 RX e Militem Wrangler III. Esagerazioni integrali, personalizzate nel look e con un attento tuning meccanico,  rivolto all'adeguamento dell'assetto. 

RAM 1500 RX è quanto di più distante ci possa essere dal politically correct. Per il suo V8 5,7 litri HEMI da 401 cavalli e 555 Nm, puro o nella proposta bifuel a gpl, due modi di vivere la personalizzazione Militem, che passa dall’altezza da terra incrementata di 10 centimetri, ammortizzatori Bilstein rinforzati a richiesta, scarico nero anodizzato di serie, come il trattamento antiriflesso applicato al cofano motore.  Calandra dedicata, come la cover aerodinamica del cassone, realizzata in vetroresina. I cerchi in lega montano gomme specifiche per l’off-road o, a richiesta, delle All-Season, dal diametro ruota di 35”. A bordo, l’ambiente racconta un’altra storia, fatta di materiali pregiati e cura artigianale, rivestimenti in pelle e Alcantara traforata, sui sedili e sui pannelli delle porte, l’attenzione al dettaglio nei particolari in fibra di carbonio applicati in plancia. Un'attenzione sintetizzata nei 76.250 euro, prezzo del RAM V8 benzina, contro i 79.910 euro della variante bifuel a gpl.

Unità “meno impegnativa” quella del Militem Wrangler III: il 2.8 litri CRD diesel da 200 cavalli e 460 Nm affianca il V6 3.6 litri benzina da 284 cavalli. Personalizzazione che sul Wrangler coinvolge la calandra in modo più deciso, riscrive le forme dei gruppi ottici – bi-xeno più led diurni e fari di profondità posti alla base dei montanti A – e dei passaruota, applica un paraurti rinforzato con doppi occhielli di traino e bull bar in bella mostra. L’ampliamento delle carreggiate si abbina a un’altezza da terra incrementata di 5 centimetri. Sospensioni completamente riviste, nuova barra stabilizzatrice Teraflex, ammortizzatori Fox, barra di Panhard modificata, come i bracci oscillanti longitudinali.

Lo scarico Performance, con terminali neri anodizzati e il cofano motore con griglie di ventilazione fanno parte di un intervento di elaborazione che riguarda anche i cerchi, da 17 o 20 pollici, e le pedane illuminate e motorizzate, optional. Wrangler III firmato Militem parte da 64.300 euro, 67.550 euro per la varante Unlimited.