La miglie Mille Miglia 2017 celebra uno storico anniversario. Si tratta infatti del novantesimo compleanno la corsa più bella del mondo. La prima edizione fu disputata nel 1927, quella della prossima primavera sarà la trentacinquesima edizione rievocativa.

Si svolgerà da giovedì 18 a domenica 21 maggio, in quattro tappe da Brescia a Roma e ritorno. Sulle strade d'Italia 440 vetture d’epoca di straordinario valore storico, tecnico e sportivo. Appartenenti a ben 82 Case costruttrici, in centinaia di differenti modelli.

PROGRAMMA MILLE MIGLIA 2017

A completare questa cifra impensabile per altre competizioni per vetture classiche, ci saranno ulteriori dieci automobili appartenenti alla “Categoria Militare”. Condotte da alti ufficiali delle diverse Armi delle Forze Armate Italiane. Come accadde alla Mille Miglia del 1952.

PERCORSO MILLE MIGLIA 2017

Si tratta di bolidi di indbbio valore storico, costruiti prima del 1957 (l’anno dell’ultima edizione di velocità) che sfileranno e si sfideranno lungo circa 1.700 km di strade italiane. Alla carovana si uniranno altre 150 automobili prodotte dopo il 1958. Ovverlo le partecipanti al “Ferrari Tribute to Mille Miglia” e al "Mercedes-Benz Mille Miglia Challenge". Tra i Musei che invieranno a Brescia le loro vetture ci sono Alfa Romeo, Mercedes-Benz, BMW e Porsche.

La selezione. Sono arrivate 705 domande provenienti da 41 Paesi. Tra le prescelte, la marca più rappresentata è Alfa Romeo con 46 vetture (scelte su 72 iscritte). Seguita da Fiatcon 36 (su 61 iscrizioni) e da altre due Case con 35: Lancia (54) e Mercedes (49). Poi sono Bugatti con 23 (tutte le iscritte) e Jaguar con 21 (47) come Porsche (35). Le Ferrari schierate al via saranno 15 (su 17 iscritte), 14 le Aston Martin (34). Invece 13 le O.M. (tutti gli esemplari di questa marca, costruiti a Brescia, sono stati accettati). Infine 12 le BMW e 11 le Maserati
S