I fuoristrada di Land Rover sono un vanto storico per la Gran Bretagna. Anche l’intramontabile Winston Churchill, pur se ottantenne all’epoca, ne ebbe una nel 1954: una Series I 107 Pick Up. Allora si chiamava così, poi diventò la Defender, intramontabile icona. Il modello nacque qualche anno prima, nel 1948, dando vita all’epopea del Marchio. Quindi nel 2018 festeggia i 70 anni e Land Rover inizia le celebrazioni con il restauro di uno dei tre esemplari di pre-produzione che furono esposti al Salone di Amsterdam proprio settanta anni fa.

Non si tratta solo di un restauro, ma anche di un ritrovamento. Il modello marciò fino al 1960, poi rimase fermo per 20 anni in Galles, in attesa di essere comprato. Per essere rimesso in attività: invece restò a marcire ancora in un giardino. Abbandonato. Fu poi individuato, per caso: il recondito prato era a poche miglia da Solihull, l’impianto originale delle Defender.

Finì quindi sotto la supervisione del Jaguar Land Rover Classic, che ne recuperò la storia. E ora è sotto le cure del programma Land Rover Series I Reborn, che lo rimetterà a nuovo. Rispettando le caratteristiche diverse del modello rispetto alla produzione di serie. Ovvero i pannelli d'alluminio della scocca più spessi, lo chassis galvanizzato e la vasca posteriore rimovibile, la patina dei suoi componenti e la vernice originale Light Green del 1948.

C'è poco da aggiungere alle parole di Tim Hannig, direttore del Jaguar Land Rover Classic: "Questa Land Rover è un insostituibile pezzo della storia automobilistica ed è storicamente rilevante come ‘Huey’, la prima Land Rover di pre-produzione. Dare il via al restauro del veicolo qui al Classic Works, dove possiamo assicurarci che sia riassemblato nel modo più corretto, è l’occasione più appropriata per dare inizio alle celebrazioni del 70° anniversario di Land Rover. C'è qualcosa di affascinante nel fatto che, esattamente 70 anni fa, questo veicolo si trovasse nelle fasi finali dell'allestimento, in preparazione al lancio di Amsterdam 1948 - dove per la prima volta il mondo posò lo sguardo sulla linea che, da quel momento è stata immediatamente riconosciuta come Land Rover."