La passione, l’eleganza e la tradizione delle auto storiche sfilano in tutto il loro prestigio a Verona. Dall’11 al 12 maggio infatti tornerà il Verona Legend Cars, l’evento dedicato al mondo dell'heritage. Saranno 1350 le auto vintage di alta gamma esposte: modelli rari e amati dal pubblico, messi in mostra dai vari club automobilistici, tra gli stand protagonisti nella kermesse scaligera.

Tra i vari cub di appassionati presenti nello spazio allestito a Veronafiere ci sarà il BMW Drivers Club, riferimento in Italia per gli amanti del marchio tedesco, che punta a far conoscere al pubblico di appassionati i valori di condivisione e amicizia, che hanno caratterizzato la storia dell'azienda. A proposito di BMW, parteciperanno anche i “Z3mendi”, il fan club per gli amanti della Z3 roadster e coupé.

Da non perdere lo stand del Fiat 128 Club Italia, composto, ça va sans dire, dagli ammiratori della mitica berlina di fine anni Sessanta, tra i modelli più fortunati mai prodotti dalla Casa italiana.  E a Verona ci saranno due guest star d’eccezione per festeggiare i 50 anni del modello (e anche quelli della Ford Capri) : una 128 berlina 4 porte colore blu scuro, e una 128 Sport Coupé rosso arancio.

L'importanza dell'esposizione è testimoniata dai numeri: 35.000 presenze in media l’anno, raccolte in tre padiglioni da 40.000 mq, 50.000 di aree scoperte e 15.000 di circuito sportivo.

Oltre alle auto, al Verona Legend Cars sono in esposizione anche parti, componenti di ricambio e accessori dedicati ai collezionisti. Tutti pezzi originali dei grandi Marchi italiani ed esteri quali Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Porsche e Citroën.  Spiccano tra tutti poi Ruote da Sogno, Silvauto e il dealer OM Automobile di Monaco di Baviera insieme ai restauratori specializzati su marchi o singoli modelli, come Mercedes e Porsche.

Inoltre non mancheranno oggetti vintage appartenenti al mondo automobilistico, oltre all'abbigliamento e all’artigianato. Ad esempio, il marchio Grandprix Originals, che si occupa di lifestyle a tema automobilistico, presenterà i suoi prodotti ispirati a icone del passato come Steve McQueen, Le Mans, Golf e Heuer. 

Spazio anche per gli appassionati di modellismo con le ricostruzioni artigianali su misura dei modelli d'epoca realizzati in varie scale. Verona Legend Cars rappresenta, infine, anche un'occasione per gli acquisti: alcune delle auto storiche esposte infatti sono pronte per essere vendute a collezionisti ed altri acquirenti provenienti anche dall'estero.