Ecco finalmente le foto definitive della Opel Crossland X, il secondo SUV del segmento B d Opel. È il secondo perché si affianca – e non sostituisce - al Mokka X, da anni il SUV più venduto nella categoria utilitarie e appena rinnovato nelle forme e nei contenuti.

In cosa si differenzia l’Opel Crossland X dal Mokka X? Diciamo che quest’ultimo è più sportivo, più dinamico. È un mezzo fuoristrada vero e proprio (tanto che esiste anche in versione integrale) mentre il Crossland X ha una personalità diversa. È più orientato alle famiglie come uso e copre le necessità di una monovolume. Ha un look più massiccio, tanto che è stato realizzato in versione bicolore (tetto nero) anche per snellire le forme. E per lo stesso motivo (di snellimento) presenta una vistosa sagomatura cromata a forma di S che accompagna il profilo del tetto dividendolo dai finestrini e ne sottolinea le forme. Curioso nel Crossland X, lo sportello carburante sul lato sinistro a filo passaruota. 

Il Crossland X, in pratica, nella gamma dei prodotti Opel va a sostituire la Meriva che era una monovolume, ma si presenta come un SUV (sia nel look che nel nome) perché è questa la categoria che “tira” al momento. Le dimensioni sono simili a quelle del Mokka X: il Mokka è lungo 428 cm, il Crossland X è ancora più compatto: 421 cm, 7 cm in meno. 

Quello che fa la differenza per un uso familiare e giustifica la nascita del Crossland X, si vede facendo il confronto tra le dimensioni esterne ed interne del nuovo SUV/crossover e quelle di una berlina di dimensioni maggiori come l’Astra (che appartiene al segmento C). 

Il Crossland X è ben 16 più corto di un’Astra ma rispetto a quest’ultima è più alto di 10 cm; ciò permette la seduta rialzata dei passeggeri a beneficio di maggior visibilità e anche di maggior comfort interno rispetto alla berlina. Anche come versatilità di carico il Crossland X, pur essendo un SUV del segmento B,  rivaleggia con la Astra segmento C. Il volume di carico della berlina è di 370 litri, quello del Crossland di ben 410  litri. 

Come tutte le recenti Opel, il Crossland X offre le medesime tecnologie introdotte sulle auto più recenti del marchio per rendere  la guida quotidiana più sicura e più semplice. I fari anteriori Adaptive Forward Lighting (AFL) full Led, l’head up display e la telecamera posteriore panoramica, il sistema di assistenza al parcheggio Advanced Park Assist, l’allerta incidente Forward Collision Alert con rilevamento pedoni e frenata automatica di emergenza, il sistema a tre livelli per la prevenzione dei colpi di sonno, il sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist e il riconoscimento dei limiti di velocità e angolo cieco. Anche il Crossland X, come le Opel più recenti, viene offerto con la connettività Opel OnStar e l’infotainment IntelliLink (compatibile con Apple CarPlay e Android Auto) con schermi touch a colori fino a 8 pollici.