La première è fissata al salone di casa, Francoforte, il prossimo 12 settembre, per arrivare subito dopo nelle concessionarie, andando a completare la nuova famiglia Insignia. Dopo la berlina Grand Sport (qui la nostra prova su strada) e la station Sports Tourer arriva la nuova generazione di famigliare avventurosa, la Country Tourer, equipaggiata con trazione integrale con torque vectoring e dettagli specifici per il fuoristrada. 

Inoltre, al pari delle sorelle Insignia Country Tourer è dotata delle ultime tecnologie Opel, come i fari attivi IntelliLux dotati di 16 segmenti Led, head-up display, la telecamera a 360°, il cruise control attivo (ACC) con frenata automatica di emergenza, il sistema di mantenimento della corsia di marcia Lane Keep Assist con correzione automatica dello sterzo e il sistema Rear Cross Traffic Alert. E, per quanto riguarda l’infotainment, con il sistema IntelliLink compatibile con Android e Apple, nonché l’assitente personale OnStar. 

Non ancora specificata la gamma motori, che dovrebbe rispecchiare quella in dotazione alla Sports Tourer, col collaudato 2.0 Cdti da 170 cv a fare fare la prte del leone sul mercato italiano.