Opel Astra ecoM a metano, ecco la compatta a gas naturale. Il poker del Gruppo VW, A3 g-tron, Golf TGI, Octavia G-Tec, Seat TGI, ha un’avversaria diretta.

L’Astra farà il suo esordio al Salone di Francoforte, ma subito dopo sarà disponibile al prezzo, in Italia, di 23.300 euro in versione 5 porte e 24.300 euro nella wagon Sports Tourer.

Il motore è il turbo 1.4 litri da 110 cavalli: si tratta del propulsore benzina in alluminio montato su Astra e Mokka X.

Ha una coppia di 200 Nm tra 2.000 e 3.600 giri ed è abbinato a un cambio manuale a sei velocità. E’ ottimizzato per essere utilizzato con gas naturale, biogas o una miscela di questi dei due. 

Interessanti i consumi di dichiarati di metano secondo il ciclo NEDC. Nel ciclo urbano sono di 5,7-5,6 kg/100 km, in quello extraurbano 3,4-3,3 kg/100 km e in quello misto 4,3-4,1 kg/100 kmLe emissioni di CO2 nel ciclo misto sono di 116-113 g/km.

In sostanza con circa 4 euro (il metano costa poco meno di 1 euro al kg) si percorrono 100 km. Le bombole hanno una capienza di 19 kg di metano. Quindi con un pieno di circa 19 euro si fanno circa 450 km. C’è anche un serbatoio di benzina di riserva da 13,7 litri. In pratica una riserva.