Dopo essersi dedicato all'incremento della cavalleria su Maserati Levante, Novitec si applica sulla personalizzazione dello stile del suv. Anteprima a Los Angeles per Novitec Levante Esteso, che ha il merito di sintetizzare già nel nome le modifiche principali di un tuning estetico. Veste un kit carrozzeria composto da otto elementi e la larghezza aumenta di 101 millimetri anteriormente e 127 millimetri al posteriore. Si raggiungono i 2 metri e 09, specchietti esclusi, dal metro e 97 del Levante di serie. 

Cambia il frontale, con un nuovo paraurti e un labbro supplementare al quale è applicato un profilo simile a uno splitter, ampliamento che prosegue sui passaruota e le minigonne, fino a includere la fascia paraurti inferiore al retrotreno. Applicazioni in fibra di carbonio sul cofano motore, gli sfoghi d'aria laterali e alla base del lunotto, dove uno spoiler completa l'elemento sul tetto. 

Maserati Levante S, la prova 

I cerchi da 22 pollici - gommati Pirelli P Zero - e l'altezza da terra ridotta di 25 millimetri offrono il loro contributo a un Levante "riportato a terra" dalle originali proporzioni da suv. Il kit wide-body è abbinabile all'elaborazione proposta sulle unità turbodiesel V6 3 litri e sul biturbo benzina di pari frazionamento e cubatura di Maserati Levante S. Il Diesel 250 cavalli guadagna 51 cavalli e tocca i 680 Nm di coppia, medesimo valore per la specifica 275 cavalli, portata però a 322 cavalli. Levante S raggiunge i 494 cavalli (+64 cv di incremento) e 660 Nm: dai 5"2 in accelerazione si guadagnano 4 decimi, mentre la velocità massima dichiarata è di 272 km/h.

LA GAMMA MASERATI E IL LISTINO PREZZI