L’Audi TT da 500 cv? Per trovarla non occorre cercarla nell’iperuranio del tuning. E’ reale e l’ha pensata ABT, mettendo a punto la TT RS-R, sportiva realizzata in edizione limitata a soli 50 esemplari. Unitamente ad una coppia motrice di 570 Nm l’ultima creazione del tuner di Kempten diventa la TT più potente e performante che sia mai stata realizzata.

La cura vitaminizzante in “sala macchine”, messa in atto dal rinomato preparatore tedesco sul già performante 2.5 TFSI da 400 cv, è stata affiancata dall’aggiunta di alcune appendici aerodinamiche realizzate in carbonio aventi una duplice funzione tecnico-estetica.

L’anteriore, la fiancata ed il posteriore della sportiva di Ingolstadt ostentano una maggior dose di grinta e di personalità grazie alla modifiche apportate e messe a punto in galleria del vento. Scarico in acciaio a quattro uscite circolari, assetto curato con molle e barre antirollio, cerchi da 20” di diametro glossy black con finitura diamantata del bordo esterno completano la lista delle modifiche, percepibili a colpo d’occhio anche a distanza.

Se l’appeal esteriore è appariscente, anche gli interni non sono da meno. Qui la terapia ABT si basa su inserti esclusivi in pelle e carbonio mentre a porgere il “benvenuti a bordo” provvede il battitacco in alluminio con l’iscrizione TT RS-R rosso bene in risalto. Medesimo abbinamento cromatico rossonero per il logo impresso sui tappeti e per le cuciture realizzate sulle sellerie: lo stesso che si ritrova sulla calandra e sopra il diffusore posteriore.