Sweet home Alabama. Negli USA ci sono degli appassionati veri del Gruppo VW. Niente Dieselgate, ma tuning estremo per i prodotti Audi, Volkswagen e Porsche.

E’ il caso di APR che ha esaltato le già notevoli doti di Audi RS3 berlina. L’elaborazione ha portato la potenza a oltre 600 cavalli. Un aumento del 50%, uscendo il 2.5 TFSI con 400 cavalli.

Il balzo nell’iperspazio è stato possibile grazie a un tuning a centralina, alimentazione,turbo, intercooler, scarichi, prese d’aria. Sono state rimosse le poltrone“inutili” per guadagnare peso. Le turbine più potenti ovviamente fanno la parte del leone, ma tutto, compresi i pneumatici 245x40 R18 “Hoosier Drag Radials” è votato appunto per esaltarsi nelle drag race.

E infatti l’Audi RS3 elaborata da AP3 ha bruciato il quarto di miglio (400 metri) in 9,83 secondi. Un tempo eccezionale, uscendo a oltre 232 km/h. Accelera da 0 a 96 km/h in 2,44 secondi. La saetta dell’Alabama.