L'altro volto di Wrangler, fatto di una personalizzazione totale, modifiche alla terza generazione che rappresentano solo la base di partenza per soddisfare le richieste speciali del cliente Militem. J III va in tour, con MTV Up! Energy Drink, e per l'occasione lo fa con un esemplare unico. Su base Wrangler Unlimited passo lungo, gli specialisti dell'azienda con lombarda calcano la mano in ogni area, lasciando il motore turbodiesel 2.8 CRDi tra i pochi componenti ancora legati al progetto di serie: 200 cavalli e una trasmissione automatica per portare a spasso la livrea bianca con hard-top nero.

E' tela da “colorare”, con i parafanghi allargati e rivettati a vista, i loghi Militem in bella mostra, per quelli che, di fatto, sono modelli omologati con il marchio della stelletta. Il cofano motore sfoggia griglie di raffreddamento ai lati e un trattamento antiriflesso nella parte superiore, modifiche seguite dai fendinebbia led, come i gruppi ottici, “protetti” da un bull bar parte dell'imponente paraurti con doppio occhiello di traino. Le luci di profondità poste alla base del parabrezza e i cerchi da 20 pollici, gli altri particolari degni di nota su Militem JIII MTV Up! On Tour. Ruote da 35 pollici di diametro, il cui alloggiamento ha richiesto la revisione dei parafanghi.

A bordo, l'aria che si respira è dell'artigianalità con gusto italico, mission di Militem. Rivestimenti in pelle color cammello, trattamento trapuntato con cuciture a contrasto, sulle sedute quanto sul poggiabraccio centrale, è il tocco di pregio in un ambiente altrimenti invariato nelle plastiche, con l'eccezione dell'inserto (anch'esso in pelle) sulla maniglia di fronte al passeggero.

Militem RAM 1500, prepotenza all'italiana

Tra gli interventi alla meccanica, oltre lo scarico sportivo, Militem rialza l'assetto di J III e modifica la taratura delle sospensioni, centimetri in più da terra neutralizzati nelle difficoltà d'accesso a bordo dalla presenza di pedane motorizzate, illuminate e a scomparsa.