Una è il riferimento tra le hot-hatch del segmento B. L’altra, un’azienda che è sinonimo di Ford personalizzate e con l’attenzione concentrata sull’incremento delle prestazioni.

Fiesta ST riceve un trattamento soft, firmato Mountune, soluzione buona per estrarre ancora 25 cavalli e ben 55 Nm di coppia dal motore Ecoboost 1.5 litri. Lo fa utilizzando la centralina elettronica di serie, abbinata a un diverso filtro e cassetto dell’aspirazione, in grado di incrementare l’afflusso d’aria e sfruttarlo con diversi parametri di gestione del motore.

Con poco meno di 800 euro, Mountune offre l’aspirazione rivista, una chiave OBD con interfaccia Bluetooth e il centro di comando, la app mTune SmartFlash (per sistemi Android e iOS), dalla quale selezionare tre diverse mappature di gestione del motore. Basterà operare dallo smartphone per scegliere tre profili d’uso.

Di fatto, quelle che conosciamo come “Modalità di guida”, sempre più in voga su ogni tipologia di veicolo, altro non sono che diverse mappe di funzionamento del motore, della gestione elettronica dei cambi automatizzati, del feedback restituito dal servosterzo elettrico, della rigidità delle sospensioni.

Mountune si concentra sui parametri di funzionamento del motore, modificando i valori di serie e garantendo l’assoluta tenuta dei componenti meccanici, a fronte degli incrementi prestazionali.

Selezionando dalla app la calibrazione Performance, la chiave OBD trasmetterà istruzioni di funzionamento all’ECU di serie modificate, grazie alle quali si avranno a disposizione 225 cavalli e 340 Nm di coppia, oltre a un funzionamento del Launch Control ottimizzato, per limare ancora qualche centesimo sullo scatto da fermo fino ai 100 orari.

Nuova Ford Fiesta ST, 3 cilindri sorprendenti

Nell’insieme, la Ford Fiesta ST “curata” da Mountune con la mappatura elaborata, accelera da zero a 100 orari in 6”, con un miglioramento di mezzo secondo dichiarato dall’azienda. Saranno, tuttavia, i 55 Nm di coppia aggiuntiva a trasformare radicalmente la guidabilità della ST, già al vertice delle prestazioni. Il terzo parametro di funzionamento sul quale va a incidere la modalità Performance è il sound allo scarico.

Ford Fiesta ST prevede già in modalità Sport e Circuito una tonalità più marcata, amplificata dal sistema audio a bordo. Mountune perfeziona tali note.

La seconda mappatura selezionabile via app è la Stock Performance, che altro non fa che utilizzare i parametri di funzionamento di serie. La terza modalità è ribattezzata Anti-Theft e consente di immobilizzare l’auto nel caso in cui venga rubata.

Ford Kuga, le anticipazioni sulla prossima generazione

In alternativa al kit completo, da 770 euro, Mountune propone una versione “light”, priva del sistema di aspirazione rivisto, per quanti dovessero averlo già installato. Va da sé come il sistema operi in modo ideale nel suo insieme.