Design

Mercedes CLA

Per il nostro confronto abbiamo scelto le versioni turbodiesel, le più appetibili, cercando di trovare le maggiori affinità prestazionali: Audi con il 2.0 TDI da 150 cavalli (ma c’è anche la 1.6 TDI da 105 cv) e Mercedes con la CLA 200 CDI, spinta dall’1.8 con 136 cavalli (c’è anche in versione da 109 cv per la 180 CDI) che è la via di mezzo senza salire al 2.1 da 170 cavalli della 220 CDI.

Queste similitudini tecniche trovano riscontro in un quadro prestazionale molto simile ed appagante, con oltre 210 km orari di velocità effettiva per tutte e due, scatti da fermo abbondantemente sotto i dieci secondi e consumi molto interessanti: 19,5 km/litro effettivi per l’Audi, 17,6 km/l per la Mercedes. Le differenze più significative, alla fine, riguardano il portafogli: allestimento e prezzo. La CLA è in versione Executive, quella d’ingresso, ma ciò nonostante costa più della A3: 34.000 euro contro i 31.650 euro di questa Sedan Ambition ben fornita di accessori già di serie.