Interni

Display a scomparsa

Il design della plancia della A3 è quello del nuovo corso stilistico Audi, piuttosto minimalista e a sviluppo orizzontale. Ottimi i materiali di rivestimento, anche quelli impiegati sul tunnel centrale con finitura soft touch. Sulla sommità della plancia c’è il display per la navigazione, spesso pochi millimetri, che fuoriesce elettricamente.

Bocca grande per caricare meglio

Strumenti di chiara e immediata lettura, con i due quadranti che integrano livello acqua e carburante a Led e un display a colori per le info di bordo. Sotto, il baule da 425 litri, che possono diventare 880 reclinando gli schienali. Più ampia della CLA la luce d’ingresso

Tutti comodi tranne il terzo

Il rivestimento dei sedili è quello opzionale pelle/ Alcantara (1.060 euro) in luogo del tessuto standard. La foggia sportiva dei sedili garantisce un buon contenimento e le possibilità di personalizzare il posto guida sono molto ampie. Sotto, la zona posteriore offre uno spazio gambe più che discreto, mentre in larghezza il passeggero centrale è fortemente ostacolato dal tunnel centrale. Le bocchette posteriori sono presenti in caso di clima automatico.