25. LA CROCIERA GIALLA

La terza grande spedizione in casa Citroën venne chiamata "La crociera gialla". La spedizione "Citroën centre-Asia", partita tra il 1931 e il 1932, collegò Beruit, in Libano, con Pechino, in Cina, attraverso l'antica via della Seta per esplorare l'Himalaya e il deserto del Gobi. Il raid rappresentò un'impresa di esplorazione scietifica e meccanica, ma anche umana poiché, con i suoi 43 uomini e 14 autocingolati, divenne una vera e propria epopea tra la morte dei capospedizione Haardt e Point, quest'ultimo venne anche rapito e rilasciato al prezzo di tre vetture, e il brutto incidente capitato a Seison, quando al volante di una vettura si trovò sospeso su 200 m di precipizio. Per tutti questi motivi infatti divenne anche un film, ecco qui sotto la locandina.