Milano CityLife Shopping District e Courmayeur saranno i palcoscenici italiani del prestigioso premio Car of the Year, l’evento che dal 1964 premia la vettura più interessante dell’anno, organizzato da sette testate europee e per l’Italia rappresentato da Auto.

Le sette auto finaliste saranno esposte da venerdì 7 a domenica 9 febbraio in Piazza Tre Torri all’interno di CityLife Shopping District a Milano e successivamente dal 14 al 16 febbraio nella centralissima piazza dello Chalet de l’Ange a Courmayeur in una delle località più esclusive della Valle d’Aosta.

La novità di quest’anno riguarda infatti la scelta della località di Courmayeur che ospita l’evento Car of the Year per la prima volta e accoglie le vetture finaliste al centro della rinomata località sciistica valdostana.

Come di consueto anche quest’anno gli appassionati avranno la possibilità di poter provare le vetture finaliste in entrambe le località nelle giornate di sabato e domenica registrandosi sul sito www.auto.it/coty oppure direttamente al desk al centro dell’esposizione delle vetture.

 

Tra gli eventi legati alla manifestazione anche quello di sabato 15 febbraio alle ore 20:00 all’interno della lounge dello Chalet de l’Ange: un incontro aperto al pubblico dove i giornalisti di Auto, esperti e responsabili di Case auto parleranno di New Mobility.

Il premio Car of the Year viene organizzato da 55 anni da sette prestigiose testate internazionali e la validità è assicurata dall’ampio numero di votanti, ben 60 giornalisti di 22 paesi che dopo aver analizzato le trenta candidate selezionano le sette finaliste.

La votazione definitiva e la conseguente elezione della vincitrice avverrà lunedì 2 marzo in occasione del Salone dell’auto di Ginevra. Gli appuntamenti di Milano e Courmayeur sono quindi un teorico avvicinamento verso la città svizzera dove verrà eletta la vettura dell’anno 2020.

BMW Serie 1, Ford Puma, Peugeot 208, Porsche Taycan, Renault Clio, Tesla Model 3 e Toyota Corolla. Sono queste le vetture finaliste che gli appassionati troveranno esposte di cui potranno avere maggiori informazioni da parte dei giornalisti della testata Auto e che potranno provare a Milano e Courmayeur insieme agli istruttori del Centro Guida Sicura ACI-SARA. Sono vetture tecnicamente all’avanguardia e meritevoli di questa menzione di finaliste, sul sito di Auto.it sarà anche possibile compilare una classifica fatta dai lettori.

La scelta delle località di Milano e Courmayeur è stata fatta per permettere agli appassionati di realizzare dei test drive in condizioni di strade differenti, su neve e nei tornanti di montagna ai piedi del Monte Bianco, a percorsi più cittadini nel capoluogo lombardo.