Mazda Motor Europe ha da poco annunciato un importante cambiamento all’interno della società, con Kota Matsue diventato il nuovo vice presidente del Centro Europeo di Ricerca e Sviluppo di Oberursel, in Germania. Il 53enne prende il posto di Hajime Seikaku, che ricopriva questo incarico dallo scorso ottobre 2018.

Giappone chiama Italia: Mazda e “La forma del tempo”

Dal Giappone al Nord America

Tuttavia, Matsue non è nuovo in Mazda. All’interno dell’azienda, infatti, ha già ricoperto molteplici posizioni, passando dalla divisione progettazione motori e sviluppo powertrain di Mazda in Giappone fino al ruolo di responsabile dell’introduzione dei motori diesel sul mercato del Nord America.

Ora, però, la nuova sfida sarà quella di gestire il Centro Europeo di Ricerca e Sviluppo Mazda di Oberursel, dove gli ingegneri stanno studiando nuove tecnologie e sviluppando componenti e accessori per il mercato europeo.

Con l’industria automobilistica in Europa che sta vivendo il passaggio verso la neutralità climatica - ha commentato Yasuhiro Aoyama, Presidente & CEO di Mazda Motor Europe -, noi siamo impegnati nell’approccio multi-solution, che combina diverse tecnologie per ridurre in modo efficace le emissioni. Lo sviluppo di tecnologie motoristiche di alta efficienza è sempre stato un punto di forza di Mazda e siamo molto felici che Kota Matsue possa portare la sua esperienza nella guida del nostro team di sviluppo powertrain in Europa”.

Mazda CX-5 2021: impressioni di guida