La terza tornata degli incentivi auto 2021 è in dirittura di arrivo con l’approvazione dal parte della Camera del Decreto Sostegni Bis, che prevede il rifinanziamento con 350 milioni di euro dei fondi destinati all’ecobonus.

L’ultimo passaggio per la conversione in legge è atteso per il voto del Senato, entro il 24 luglio, ma Mazda ha deciso di giocare di anticipo.

L'offerta Mazda

Infatti, presso le concessionarie della Casa giapponese, per i modelli CX-30, Mazda2 e Mazda3 è già possibile fare preventivi e stipulare contratti in cui il prezzo di acquisto dei considera gli incentivi di prossima introduzione.

La conclusione del contratto di vendita dell’auto sarà condizionata alla conversione in legge senza emendamenti del D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis” nella versione approvata dalla Camera entro il 24/7/2021, per cui il consumatore potrà conoscere o profittare in anticipo delle offerte Mazda che diverranno effettive solamente con la conversione in legge del D.L. 73/2021 “Decreto Sostegni-bis”.

Come abitudine di Mazda, nella massima trasparenza verso i propri clienti, gli auspicati incentivi statali si cumuleranno alle offerte “Summer Bonus Mazda” comunque valide su tutta la gamma per il periodo estivo.