Dopo cinque anni e oltre 35.000 Nissan Leaf commercializzate in Europa, la Casa ha annunciato che il 99,99% dei suoi pacchi batteriagode di ottima salute”. I guasti al sistema di alimentazione non superano lo 0,01% (ovvero tre unità su trentacinquemila). Numeri molto inferiori rispetto alla media del settore per quanto riguarda i tradizionali motori endotermici, diesel e benzina. Il test è nel video qui sopra, con il commento, molto appassionato, va detto, di Robert Llewellyn, presentatore del canale TV online Fully Charged: “Non sono affatto sorpreso. All’inizio la tecnologia elettrica ha creato qualche perplessità, ma il continuo aumento delle vendite mese dopo mese dimostra che certi miti non hanno più motivo di esistere”. Jean-Pierre Diernaz, Direttore della divisione Veicoli Elettrici di Nissan Europe, ha ribadito il concetto: “Le cifre parlano da sé: il tasso di guasti riscontrato nei nostri veicoli è più che trascurabile e nemmeno i detrattori più accaniti possono negarlo”. Con soli tre componenti principali  - caricatore di bordo, inverter e motore elettrico -  Nissan Leaf è anche il 40% più economa rispetto alle controparti diesel o benzina. Che vantano, va detto una superiorità smisurata per quanto riguarda autonomia, rete distributiva e assistenza.

Nissan Leaf, batterie più affidabili del diesel