E' la maratona che premia chi ha piede leggero e guida eco, la MPG Marathon. Con il tema dei consumi reali delle auto sempre attuale, colpiscono i numeri che i partecipanti all'edizione 2016 sono riusciti a staccare. Se da un lato i valori restituiti in fase di omologazione dal ciclo NEDC è acclarato non siano affatto rappresentativi della realtà, dall'altro gli esperimenti "estremi" come la MPG Marathon risentono (in positivo) di condotte di guida molto accurate e fortemente personali. In attesa che entri in vigore il ciclo RDE, a fornire un quadro più rappresentativo e realistico dei consumi, sul quale già alcuni marchi hanno effettuato un'operazione trasparenza misurando i consumi dei propri modelli, dalla marathon esce vincitrice Mazda 2 con motore turbodiesel 1.5.

In totale sono stati percorsi dalle auto impegnate nell'edizione 2016 oltre 13 mila chilometri nelle due giornate dell'evento. Il consumo di carburante fatto registrare dalla Mazda 2 è stato pari a 3.2 litri/100 km, misurati su 649,6 chilometri. Al secondo posto è arrivata Peugeot 208 BlueHdi con motore da 75 cavalli, ottenendo un consumo di 3.5 litri su 617,6 chilometri. Terza piazza tra i risultati migliori in assoluto per Honda Civic Tourer 1.6 i-DTEC, in grado di staccare un consumo di 3,5 litri/100 km e coprire 651,2 chilometri. 

"Maghi" della guida eco sono Andy Dawson e Andy Marriott, equipaggio al volante della Ford Mustang 5.0, capaci di far meglio del dato di consumo dichiarato da Ford di ben il 75%. Sono riusciti a consumare solo 7.7 litri/100 km, su 688 chilometri percorsi. Altri recordmen del consumo, Doug Powell e Tony Warrington: il loro Fiat Fiorino 1.3 Multijet da 80 cavalli ha fatto meglio del dato dichiarato da Fiat del 12,2%, consumando 3.9 litri/100 km. 

Consumi reali auto, chi bara di più?

Alla competizione hanno preso parte anche una Toyota Prius plug-in ibrida di pre-serie, che ha staccato un consumo di 2.6 litri/100 km e una Hyundai ix35 Fuel Cell: con 6,45 kg di idrogeno ha percorso 651 km, ovvero, un consumo di 100,9 km/kg.