Toyota vola sulla Luna. E no, non è uno scherzo. In collaborazione con la JAXA (Agenzia Aerospaziale Giapponese), Toyota Motor Corporation ha annunciato il nome del veicolo lunare pressurizzato sul quale stanno conducendo ricerche congiunte (l’accordo è stato firmato nel giugno 2019). Lunar Cruiser è il nome scelto per il veicolo che sfrutta le tecnologie dei motori elettrici a celle a combustibile (FCEV).

Cerchi un'auto usata? Sfoglia il nostro listino

La scelta del nome

Perché Lunar Cruiser? A orecchio, è evidente il richiamo al Toyota Land Cruiser, fuoristrada 4x4 del Marchio giapponese che non ha bisogno di presentazioni e noto per la sua affidabilità. Proprio questa è la caratteristiche che le due parti vogliono sottolineare per presenta il nuovo veicolo, visto il difficile e impegnativo viaggio che dovrà affrontare, quello sulla superficie lunare. La data prevista per il lancio è nella seconda metà di questo decennio, ma c’è ancora molto da fare.

Sfoglia la gamma Toyota: tutti i modelli sul mercato

C’è ancora molto da fare

Toyota e JAXA, infatti, stanno lavorando per produrre entro i primi mesi del 2021 componenti di prova per ogni elemento tecnologico, per la realizzazione del prototipo lunare. Cosa prevede il lavoro? Soprattutto simulazioni per confermare le prestazioni di potenza e dissipazione del calore durante la guida, ma anche la produzione e la verifica degli pneumatici prototipo e l'utilizzo della realtà virtuale e di modelli in scala reale per valutare il layout delle attrezzature nella cabina del Lunar Cruiser.