Il gigante si muove. General Motors cerca di risalire la china, presentando al Salone di Detroit numerosi modelli, sia per il mercato americano, sia per quello europeo. Riservati ai clienti statunitensi il crossover Chevrolet Equinox e la berlina Buick La Crosse, che presentano come propulsore più interessante il nuovo V6 benzina da 3.0 litri, con potenza di 255 cavalli - lo vedremo anche sulla Cadillac SRX. Invece arriveranno nel vecchio continente anche la berlina Cruzee la crossover Orlando, che condivide la piattaforma con la Cruze: il motore è il 2.0 litri turbodiesel da 150 cv. Cadillac invece presenterà mostrerà il nuovo crossover SRXe farà debuttare anche per gli USA la CTS Wagon, proponendo al pubblico americano anche il nuovo V6 turbodiesel di 2.9 litri e 250 cavalli, realizzato dalla VM di Cento (Ferrara) posseduta alla pari da GM e dalla russa GAZ. Infine Saab presenta, sia in versione a quattro e cinque porte, la 9-5 Griffin Edition, dotata di un quattro cilindri 2.3 litri turbo da 260 cavalli, già vista al Motor Show di Bologna.