Un vittoria in F.1 costa mediamente 135 milioni di euro, non proprio uno scherzo... Lo calcolato l’azienda StageUp-Sport&Leisure Business, regalando un primato a Maranello. 
Infatti la Ferrari nel 2008 è stata la più efficiente: 8 vittorie a 41 milioni l’una (totale 328), seconda la McLaren a 57, terza la Toro Rosso a 101.
Male la BMW Sauber, che ha speso 290 milioni per vincere una sola volta, anche se nel rapporto costi/risultati spiccano al contrario Honda e Toyota, che hanno rispettivamente speso di 22,5 e 6,3 milioni, ma per punto!