In preparazione della prima gara della International SuperstarsV8 Series, domenica 28 marzo a Monza, si sono svolti sul circuito romano di Vallelunga i test collettivi. Il più veloce è stato il bolognese Thomas Biagi, con una delle quattro nuove M3 coupè - accreditate di 435 cavalli - schierate dal team della BMW Italia, col tempo di 1’40”32, inferiore di oltre due secondi rispetto alla pole position dell’anno scorso. A due decimi da Biagi ha girato il vincitore della Superstars 2009, Gianni Morbidelli, con l’altra M3 della BMW Italia. Pure il terzo e il quarto rilevamento cronometrico sono stati appannaggio dei piloti della squadra della filiale italiana della Casa bavarese, cioè Cappellari e Gabellini. Appena dietro le coupé bavaresi è invece risultato l’ex pilota inglese di Formula 1 Johnny Herbert, che disputerà il campionato con la Chevrolet Lumina CR8. Il parco macchine comprende inoltre Mercedes AMG C63,Maserati Quattroporte, Cadillac CTS-V, Audi RS4, BMW M5 e 550i, e la novità assoluta della stagione, la Porsche Panamera.
Alla SuperstarsV8 Series sono ammesse le vetture con motori V8 senza limitazioni di cilindrata e con poche modifiche rispetto al modello di serie. Per equiparare il più possibile le prestazioni è prevista una scala-pesi in base alle vittorie. I pneumatici sono forniti dalla Michelin.
Da quest’anno le gare italiane della International SuperstarsV8 Series sono trasmesse in diretta, e in chiaro, dall’emittente televisiva La7: i collegamenti in occasione di Monza, domenica 28 marzo, sono previsti alle ore 10.25 per gara1 e alle 15.25 per gara2.

Il calendario SuperstarsV8 2010 – 28 marzo Monza - 18 aprile Imola - 9 maggio Vallelunga - 23 maggio Portimao (Portogallo) - 13 giugno Hockenheim (Germania) - 25 luglio Mugello - 29 agosto Varano - 19 settembre Paul Ricard-Le Castellet (Francia) - 10 ottobre Vallelunga - 28 novembre Kyalami (Sud Africa)