Land Rover lancia il restyling della Freelander 2, il SUV medio che arriverà in concessionario ad autunno.
Le novità estetiche riguardano soprattutto i fari posteriori, di nuovo design, e altre modifiche al frontale, oltre a inediti cerchi in lega da 18" e da 19". Disponibili anche nuovi colori per la carrozzeria, con i soliti (adesso tante Case usano fare così) nomi altisonanti: bianco Fuji, verde Kosrae e blu Baltic.
Nell'abitacolo nuovi tessuti (4 le opzioni) e anche la selleria in pelle Windsor.
Il piatto ricco però sta nella meccanica. Dal 2011 sarà disponibile la  versione a trazione anteriore, la Freelander 2 TD4 "E", capace di una percorrenza media di 19 km/litro e di emissioni di 158 g/km di CO2.
Due varianti invece per il 4 cilindri turbodiesel di 2.2 litri (made in Peugeot). La  TD4 da 150 cavalli e la più esuberante SD4 da 190 cv dotata di cambio sequenziale a 6 marce e capace di accelerare da 0 a 100 in 8"7 e di toccare una velocità massima di 190 km/h