Toyota torna all'attacco. Al Salone di Parigi (2-17 ottobre) oltre a versioni riutilizzate di Aygo e iQ, la vera novità di prodotto sarà rappresentata dalla Verso-S, la nuova monovolume compatta che avrà parecchie frecce al suo arco.
Il design, molto sportivo le dona indiscutibile originalità: ad una prima occhiata la Verso-S si presenta molto dinamica, anche se il pezzo forte sarà un altro.
La giapponese si presenterà con una lunghezza inferiore ai 4 metri, meno ingombrante quinti della Opel Meriva e della Citroen C3 Picasso, le rivali d'elezione, che permetterà facili parcheggi. Ma Toyota soprattutto promette una grande abitabilità, grazie ad un abitacolo molto flessibile (svelerà tra qualche giorno i segreti) e anche accogliente con un look rinnovato e finiture di qualità.