Al Salone di Los Angeles (19-28 novembre)  ci sarà una novità attesa, negli Usa e in Europa. Land Rover presenterà la versione a 5 porte della sua Range Rover Evoque, la "Baby Range", che ha riscosso subito grandi apprezzamenti per il design.
Questo suv-coupé nella versione "five doors" avrà probabilmente una commercializzazione superiore alle tre porte, della quale mantiene la lunghezza, 4,35 metri e dispone di montanti più allungati che rendono il tetto meno inclinato. Grazie a ciò, e a un parabrezza più lungo, oltre all'accessibilità è migliorato anche lo spazio nell'abitacolo. Per la precisione 3 cm in altezza per i sedili anteriori, 4 cm per quelli posteriori.
Più volume e più peso anche se non molto (a partire da 1630 kg, 30 in più), mentre i motori a disposizione e gli allestimenti sono gli stessi della tre porte. Ovvero i 2.2 litri di 4 cilindri, rispettivamente con 150 cv (eD4 e TD4, 20 km/litro) e 190 cavalli (SD4), mentre per i benzina c'è un esuberante 2.0 litri turbo da 240 cv (Si4, da 0 a 100 in 7"6). Gli allestimenti sono Pure, Prestige e Dynamic. Arriverà a primavera 2011.