La Renault Mégane R.S.con il tri-campione di F.1 Vettel. Non male come biglietto da visita per la seconda versione della compatta francese disponibile nella livrea Red Bull Racing, alla quale la Casa di Boulogne-Billancourt, che ha vinto 11 titoli di Formula 1 in 35 anni di attività, fornisce i motori. Si tratta di una versione limitata, che arriverà il 30 settembre, in pieno stile Renault Sport, con un look ispirato dal team sportivo e alcune chicche tecnologiche. Si parte dal colore, il Crépuscule Blu ispirato alle monoposto, con alcuni dettagli grafici, all'anteriore e al posteriore che ribadiscono l'originalità della vettura. Le maniglie delle porte, gli specchietti e lo spoiler posteriore sono in grigio platino, e sui vetri laterali posteriori c'è l'alloro che celebra la vittoria nel mondiale F.1 del 2012. All'interno sedili sportivi Recaro, loghi Red Bull Racing a profusione (anche sui poggiatesta) mentre i rivestimenti sono in pelle/tessuto. C'è anche il tablet multimediale R-Link, con sei funzioni - navigazione, telefonia, multimedia, gestione veicolo,, sistemi e catalogo applicazioni R-Link. I pneumatici, su cerchi neri da 19", sono gli stessi Bridgestone montati sulla Mégane Trophy che ha girato al Nürburgring. La scheda tecnica è quella della prestante Mégane RS, quindi telaio Cup, differenziale a slittamento limitato, il motore 2.0 turbo da 265 cavalli con Stop & Start (il consumo di carburante: 7,5 l/100 km, emissioni CO2: 174g/km *) tutto insomma col marchio di fabbrica di Renault Sport Technologies. Francesco Forni