Sospensione temporanea delle vendite e delle consegne della Porsche 911 GT3 (leggi qui la prova di Auto) a causa di due casi di incendio, annunciata dalla Reuters, l’agenzia di stampa inglese. Che precisa che i due casi di autocombustione sono accaduti in Italia e in Svizzera. Porsche è intervenuta subito, trasferendo nel quartier generale di Zuffenhausen, a Stoccarda in Germania, i rottami delle 911 GT3 andate a fuoco. Gli ingegneri della Casa stanno analizzando i motivi del guasto che ha portato a danni così gravi e inaspettati. Stando alle dichiarazioni di Porsche ad Automotive News Europe l’osservazione dei due modelli dovrebbe portare a una motivazione entro pochi giorni.