Seat ha annunciato diverse novità per la propria gamma di automobili, andiamo allora a scoprire quali variazioni dobbiamo aspettarci per i vari modelli. Mii: viene introdotta a listino la versione by Mango, realizzata insieme al brand di moda. Tre le motorizzazioni disponibili: 1.0 60 CV con cambio manuale o ASG e la 1.0 68 CV Ecofuel. Esce da listino invece la versione 1.0 75 CV Style. Ibiza: ora tutte le versioni montano di serie l'assistenza per la partenza in salita (Hill Hold Control) e la spia della pressione pneumatici. Di conseguenza il prezzo di tutti i modelli aumenta di 80 euro iva inclusa. In più su richiesta sulla Cupra si possono avere i cerchi in lega da 17” Barcino Black, le pinze freno anteriori in rosso e il nuovo colore Grigio Dynamic. Toledo: anche qui di serie ci saranno L'Hill Hold Control e la spia della pressione pneumatici, con un aumento generale dei prezzi di 100 euro iva inclusa. Disponibili su richiesta le tappezzerie Menar per Reference e Business e Opalo e Giada per le versioni Style. Leon: il listino della Leon SC viene aggiornato con l’introduzione della motorizzazione Cupra 2.0 TSI 280 CV start/stop con cambio manuale e automatico. Escono dal listino le seguenti motorizzazioni: Reference 1.2 TSI 86 CV, 1.6 TDI 90 CV e Style 2.0 TDI 150 CV start/stop. I motori benzina Euro 5+ si adeguano alla normativa inquinamento Euro 6, con relativa variazione del prezzo di listino, conseguente all’adeguamento della potenza: +320 euro per i modelli Style, +260 euro per FR 1.4 TSI. A richiesta antifurto volumetrico per tutte le versioni e il mapcare – SD card con possibilità di aggiornamenti in autonomia da parte del cliente 2 volte l’anno per 3 anni – disponibile sulle versioni Style, Business, FR e Cupra. Sempre su richiesta il Dynamic Pack è disponibile per tutte le motorizzazioni FR. Anche sulla Leon 5 porte arriva la motorizzazione Cupra 2.0 TSI 280 CV start/stop con cambio manuale e automatico, mentre esce dal listino la motorizzazione Style 1.6 TDI 105 CV. Simili al modello SC anche le altre novità introdotte. Nella famiglia Leon ST, vengono introdotte a listino sia la versione a metano 1.4 TGI 110 CV della familiare, disponibile negli allestimenti Reference e Style, che la versione con trazione integrale Leon ST 4Drive, disponibile in allestimento Style nelle motorizzazioni 1.6 TDI CR 105 CV start/stop e 2.0 TDI CR 150 CV start/stop, entrambe con il cambio manuale a 6 rapporti. Escono invece dal listino le motorizzazioni Reference 1.6 TDI 105 CV e Style 1.6 TDI 105 CV. Altea XL e Freetrack: L'Hill Hold Control diventa di serie su tutti i modelli con soli 10 euro in più. A richiesta si può avere la predisposizione per il gancio traino e il sistema antifurto. Inoltre, il Winter Pack ora include gli ugelli e i lavafari, mentre il pacchetto Safety non sarà più disponibile, venendo sostituito dal PC8 che include poggiatesta attivi e la disattivazione dell’airbag passeggero. Alhambra I-Tech: aggiornata con l’introduzione di serie dei 7 posti per tutte le Alhambra 2.0 TDI 140 CV 4Drive, senza subire variazioni di prezzo. Con l’introduzione a listino della versione Alhambra I-Tech 2.0 TDI 140 CV, che offre una composizione di prodotto dal contenuto tecnologico superiore, decade la versione 4Kids. La Alhambra I-Tech sarà disponibile nella motorizzazione 2.0 TDI 140 CV e i prezzi partono da 36.640 euro per la versione con cambio manuale, 37.640 euro per la versione a trazione integrale 4Drive e 38.640 euro per la versione con cambio DSG.