Tanti nomi attesi ma anche alcune sorprese e diversi esclusi eccellenti nella lista definitiva delle sette auto finaliste che concorreranno all'elezione dell'Auto dell'Anno 2015 che verrà eletta a marzo 2015.

Le sette finaliste di questa edizione sono:

BMW 2 Active Tourer Citroen C4 Cactus Ford Mondeo Mercedes Classe C Nissan Qasqhai Renault Twingo Volkswagen Passat Queste sette sono state le preferite selezionate dai giornalisti europei che compongono la giurìa del premio Auto dell'Anno. Il premio Auto dell'Anno, noto anche come Coty (Car of the Year) è il più importante riconoscimento europeo a favore dell'industria automobilistica e ogni anno elegge la migliore automobile lanciata sul mercato per l'anno a venire. Il premio è organizzato da sette testate europee, tra cui Auto per l'Italia. E il vincitore viene selezionato da una giurìa di 58 giornalisti specializzati (tra cui c'è anche il direttore di Auto, Alberto Sabbatini). Tutte le auto possono partecipare al premio a patto che siano modelli nuovi e inediti (non restyling) lanciati sul mercato negli ultimi 12 mesi in almeno 5 paesi europei. In una prima fase dalla lista completa delle 33 auto nuove del 2014 vengono selezionate le sette finaliste; poi a marzo i giurati voteranno fra queste sette la migliore tenendo conto di diversi fattori fra cui la qualità costruttiva, la sicurezza, il design, il contenuto tecnologico e soprattutto il rapporto qualità/prezzo. Tutte e sette le prescelte vantano contenuti innovativi ed originalità: dalla Bmw Active Tourer, la prima Bmw a trazione anteriore alla Citroen C4 Cactus, originale esempio di vettura versatile a basso costo che ripropone l'originalità della leggendaria “2 Cavalli”, alla Twingo, reinterpretazione del concetto di city car con la novità del motore posteriore, alle due berline tedesche Ford Mondeo e VW Passat che puntano su dimensioni, abitabilità e qualità costruttiva. E poi la nuova generazione di auto di grande successo come la Mercedes Classe C e la Nissan Qasqhai. Tra le escluse eccellenti la Fiat 500X che non ha passato le selezioni ma molti pensavano avesse i numeri per guadagnarsi la finale per i suoi contenuti innovativi, e poi le city car cugine Peugeot C1/Toyota Aygo/Peugeot 108. Fuori anche le nuove Jeep Cherokee e Renegade, come la Lexus NX e altri Suv piccoli o grandi, come la BMW X4 e la Mercedes GLA. Fra le grandi sorprese negative non è stata selezionata la Hyundai i20, utilitaria nuova generazione coreana, e sorprendentemente è rimasta fuori dalla lisat delel sette finaliste anche la Smart. Speciale Auto dell'Anno 2015.