L'attesa principale è tutta per la nuova generazione di Classe E, intanto, da Stoccarda, arrivano due allestimenti speciali, entrambi rivolti a sottolineare le note più sportive delle declinazioni coupé e cabrio. Mercedes Classe E Sport Edition si potrà avere con qualsiasi motorizzazione presente in gamma, la V8 Edition, invece, sarà riservata alle E500 da 408 cavalli. Non è l'unica novità autunnale, visto l'aggiornamento riservato all'infotainment - sull'intera gamma Classe E coupé e cabrio - che potrà contare sia sull'integrazione con lo smartphone via MirrorLink che attraverso Apple Car Play, limitatamente alle funzioni telefono, navigatore, streaming musicale, dettatura di sms e mail attraverso Siri. Inoltre, con i sistemi Comand Online e Garmin Map Pilot, arrivano i servizi di aggiornamento sul traffico in tempo reale. Tornando alle note di stile distintive di Sport Edition, si registra un nuovo paraurti anteriore - con prese d'aria riviste e splitter cromato - un profilo sulla calandra in nero lucido e un altro elemento cromato al centro; minigonne più profilate e cerchi AMG da 18 pollici si segnalano lungo la fiancata, oltre ai dischi dei freni forati e le pinze con il lettering Mercedes-Benz in evidenza. Al posteriore il paraurti ospita un elemento che ricorda un diffusore e doppi terminali di scarico trapezoidali, oltre a un discreto nolder in tinta carrozzeria, un blu metallizzato esclusivo per l'allestimento. L'abitacolo è caratterizzato da sedili in pelle nera, con cuciture a contrasto Linarite Blue e Alpaca Grey, quest'ultime sui pannelli porta, il bracciolo centrale e la consolle. A richiesta si potrà avere un rivestimento in pelle Nappa, così come finiture per la plancia diverse: dal nero lucido all'alluminio, fino al frassino nero, che assicurerà anche le palette del cambio in legno, anziché argentate. Di serie, completano l'ambiente interno il volante in pelle Nappa e la pedaliera in acciaio. Design a parte, l'assetto sfoggia le sospensioni adattive Agility Control. Se Mercedes Classe E Sport Edition avrà un ampio bacino di potenziali utenti, essendo allestimento proposto con tutte le motorizzazioni, la V8 Edition sarà circoscritta alle coupé e cabrio con il V8 da 408 cavalli e 600 Nm. A distinguerla dalle altre versioni saranno i cerchi in lega da 19 pollici color titanio con finitura brillante e le tinte carrozzeria specifiche grigio Selenite metallizzato e bianco Designo Diamond. Tralasciando la presenza di targhette distintive posizionate dietro le ruote anteriori, le V8 Edition offrono una taratura specifica della modalità Sport dell'Agility Control, rivista per incrementare l'agilità dell'auto mantenendo al contempo un elevato livello di comfort. Quella comodità che all'interno passa anche da dettagli come la regolazione automatica con memoria non solo dei sedili (con supporto lombare regolabile a quattro vie), ma anche del piantone dello sterzo e degli specchietti retrovisori. L'ambiente sfoggia pelle Nappa a scelta rossa o porcellana, con profili neri sui bordi, per un accostamento con la plancia sempre in pelle Nappa ma nera e cuciture questa volta a contrasto, nella colorazione delle sedute. Il climatizzatore trizona Thermotronic non solo propone diverse aree di regolazione, ma ha anche un sensore di misurazione della qualità dell'aria e del punto di rugiada, così da rilevare il tasso di umidità all'interno. Fabiano Polimeni