E' il tipo di materiale che ci aspetterebbe di trovare su una Rolls Royce o una Bentley, invece, Porsche Exclusive interpreta la 911 S cabrio a modo proprio e regala un abitacolo caratterizzato da legno e pelle. Un ambiente caldo e da ammiraglia, più che sportiva. La divisione responsabile delle personalizzazioni su misura è intervenuta massicciamente, introducendo profili in legno sulla plancia, sul tunnel e i pannelli delle portiere, non risparmiando nemmeno il volante e la leva del cambio PDK. A completare il festival dello stile classico, ecco la pelle Espresso brown, adoperata per i sedili, le portiere, la plancia, elementi ai quali sommare le porzioni nella medesima tinta dei rivestimenti, pavimento incluso. Da notare anche il logo Porsche sul poggiabraccio, in rilievo. Sono le modifiche principali proposte su Porsche Carrera 911 S Cabriolet, accompagnate da quelle esterne, sempre nel segno dell'eleganza: tinta carrozzeria Jet Black metallizzato, cerchi da 20 pollici e pinze dei freni rosse completano la caratterizzazione estetica. Invariata la scheda tecnica, con il motore boxer turbo 6 cilindri capace di esprimere 420 cavalli e abbinato, a scelta, al cambio manuale o doppia frizione PDK 7 marce. Fabiano Polimeni