Non saranno solo la nuova up! e il possibile restyling della Golf a tenere banco al Salone di Ginevra sullo stand Volkswagen. In arrivo c'è anche una concept car, un suv che proporrà alcune soluzioni già viste sul van Budd-e al CES di Las Vegas, in particolare la semplificazione della plancia, annunciata senza tasti fisici. Soluzioni da show-car, che si presenterà comunque in una veste molto vicina a quella che ritroveremo in futuro su strada. Che tipo di prodotto attendersi? Volkswagen ha posto l'accento su due caratteristiche: un suv alla moda e accessibile. Con Tiguan a presidiare il segmento delle soluzioni compatte e il futuro suv medio in arrivo, a Ginevra ci si attende un suv urbano, per andare a giocare quella partita oggi in mano a Fiat 500X, Opel Mokka, Honda HR-V. Non sarà l'unica proposta del gruppo in tale direzione, poiché Audi lancerà Q2, alternativa a Mini Countryman; se da un lato potrebbe avere dimensioni simili con la show car Volkswagen, dall'altro è evidente il diverso target, un prodotto premium contro una soluzione di un marchio generalista. Un teaser permette di apprezzare alcune scelte operate sul frontale, caratterizzato da gruppi ottici assottigliati e luci diurne a led inserite sul paraurti, dal disegno tondeggiante. Sotto al cofano è prevedibile la presenza di un sistema ibrido. Fabiano Polimeni