Era l'ottobre scorso e il dieselgate Volkswagen teneva banco più che mai. Il gruppo PSA decise una mossa improntata alla trasparenza: avrebbe testato i modelli Peugeot, Citroen e DS in condizioni di guida reali e avrebbe reso pubblici i dati delle prove. I primi verdetti arrivano a quattro mesi di distanza e riguardano tre modelli, ai quali seguiranno altri 30 prima della prossima estate. Il test si proponeva di verificare i consumi in condizioni di guida di tutti i giorni, ben lontane dalle situazioni ricreate al banco con l'attuale ciclo NEDC. Dal prossimo anno, lo standard Real Driving Emissions entrerà in vigore come deliberato recentemente dal Parlamento europeo e avremo un quadro più chiaro su quanto consumano davvero i vari modelli sul mercato.

I test del gruppo PSA sono stati condotti insieme a due organizzazioni non governative (Transport&Enviroment e France Nature Enviroment) e certificati da Bureau Veritas. Tre modelli sono stati messi alla prova su tre diversi ambiti: la marcia cittadina (25,5 km percorsi), quella su strade extraurbane (39,7 km) e quella autostradale (31,1 km), per complessivi 96,3 km. Inoltre, la configurazione delle auto era tale da replicare le condizioni tipiche di utilizzo dell'utente medio: climatizzatore acceso, un passeggero oltre al conducente, bagagli a bordo.

Peugeot 308 BlueHdi 1.6 120 cavalli con start&stop e cambio manuale 6 marce in allestimento Allure ha restituito un consumo medio di 5 litri/100 km, contro una rilevazione di 5,1 litri/100 km ottenuta da un sondaggio effettuato tra i clienti con lo stesso veicolo. Citroen Grand Picasso 1.6 BlueHdi 120 cavalli con start&stop e cambio manuale 6 marce, in allestimento Exclusive, ha fatto registrare 5,6 litri/100 (5,5-5,7 il consumo rilevato dal sondaggio tra gli automobilisti). DS3 1.6 BlueHdi 120 cavalli con start&stop e cambio manuale 6 marce, in allestimento So Chic, ha staccato un consumo di 4,9 litri/100 km (5,1-5,3 il dato espresso dal sondaggio).

Numeri che possono confrontarsi con i valori medi dichiarati oggi dai costruttori secondo il ciclo NEDC. Per la medesima Peugeot 308 BlueHdi della prova si ha un valore dichiarato nel ciclo misto di 3,8 litri/100 km (4,4 litri/100 km nel ciclo urbano); Citroen C4 Grand Picasso dichiara 4 litri/100 km (4,5 litri/100 km in urbano); DS3, invece, dichiara 3,6 litri/100 km (4,4 litri/100 km nell'impiego in città).

 

Fabiano Polimeni