Nell'immaginario collettivo è il fuoristrada capace di affrontare qualsiasi difficoltà. Dove si ferma l'asfalto e iniziano gli sterrati veri, dove un suv farebbe marcia indietro, Classe G passa decisa. E' uno dei pochi prodotti superspecializzati rimasti e Mercedes propone una variante ancor più efficace e al tempo stesso in grado di offrire capacità di carico e traino ai massimi livelli. Mercedes G 350d Professional rimpiazza la precedente serie, la G 300d, introducendo il motore V6 3 litri turbodiesel da 245 cavalli, ben il 33% in più di potenza a fronte di una riduzione dei consumi del 15%: 9,9 litri nel ciclo misto, il dato dichiarato.

Altri numeri spiegano, però, l'utilità della Classe G in allestimento Professional. Trentasei e 39, gradi, rispettivamente di attacco e uscita: sono superiori ai 30° delle altre Gelandewagen. Angolo di dosso a 24°, ribaltamento al 54% di pendenza, profondità di guado a 60 centimetri. Eccoli i valori più importanti, insieme all'altezza libera da terra incrementata di 10 millimetri, con uno spazio ora di 24,5 centimetri. Oltre alle doti fuoristradistiche, emergono quelle di "fatica" della G 350d Professional in grado di caricare a bordo fino a 592 kg e trainare una massa di 3.200 kg. 

Per distinguerla dalle altre Classe G si potrà guardare alla griglia nero opaco, i cerchi neri da 16" con gommatura 265/70; all'interno, comfort adeguato pur con la mission più "dura e pura" da affrontare: volante multifunzione e con regolazione elettrica, garantita anche per i sedili, poi tappetini antiscivolo e facilmente ripulibili, fanno parte del corredo di serie. A richiesta, importanti accessori. Si parte dal paraurti in acciaio con predisposizione per il verricello, proseguendo con il Professional Off Road package, che include la griglia protettiva dei fari bi-xenon e, con ulteriore sovrapprezzo, quella per le frecce; vetri scuri, apertura del portellone hands-free e fondo del bagagliaio con finitura in legno fanno parte del pacchetto. Altro extra, il portapacchi sul tetto con scaletta, le pedane sottoporta e il Load Protection pack, con rete per il carico, copertura del bagagliaio e gancio traino fisso inclusi. 

Sul mercato arriverà dal prossimo settembre, a partire da 79.968 euro, prezzo per il mercato tedesco. 19% di iva inclusa.