La "base" sarebbe già sufficientemente dotata, ma in casa Audi propongono l'accessorio per andare oltre, guadagnare ancora potenza e spinta su RS6 Avant e RS7 Sportback. La partnership tra Audi Sport e Akrapovic, marchio specializzato nella realizzazione di impianti di scarico, affonda le radici nel 2009, con affermazioni importanti nel motorsport, dal WEC al DTM. Adesso arriva un'offerta specifica per le versioni più spinte di A6 e A7, una linea totalmente rivista, realizzata in titanio e con valvole a farfalla per regalare un timbro ad hoc, specie in fase di rilascio dell'acceleratore.

L'abbinamento con il motore biturbo V8 4 litri vede un incremento di 9 cavalli e 15 Nm, portando il riferimento a 614 cavalli e 715 Nm, a fronte di una riduzione il peso di  8 kg rispetto alla linea di serie. Sarà riconoscibile per un particolare estetico unico, la soluzione Audi Sport - Akrapovic: i terminali avranno una finitura in fibra di carbonio opaca, con quattro terminali cilindrici inseriti all'interno degli ovali classici, contrassegnati dai rispettivi loghi dei due marchi.

L'optional sarà disponibile sia per le versioni standard che per le varianti performance di RS6 Avant e RS7 Sportback. 

Prova su strada di Audi RS6 Avant

La RS6 di Jon Olsson